lunedì 25 agosto 2014

MATRIOSKA IMPAZZITA come scegliere il centro giusto?

Questa è stata un'estate strana, non solo per il meteo pazzerello.
Dopo il tour-de-force dei mesi passati, mi sono finlamente rilassata, mi sono divertita, mi sono distratta.

Ma ora voglio concentrarmi e ripartire.
Il passato è passato, ora voglio guardare al futuro. 

Sto studiando i prossimi passi, cercando di districarmi in questa giungla di informazioni...
... ma quanto è difficile??
Mi sto un po' perdendo tra forum e siti vari che apro come una matrioska impazzita.

Non ho una linea preferenziale, non riesco ad avere una opinione ancora.
Vorrei dare ascolto al mio istinto, ma lui non dice ancora un cavolo!
Iuhhuuuuuùù istinto su fatti sentire!

In attesa che il mio sesto senso si affacci al balcone del mio cervello, non mi resta che informarmi, valutare le possibilità insieme alle difficoltà, facendo il bilancio pro e contro, valutando le risorse (economiche e non solo) a disposizione, il tempo, il lavoro, il centro migliore...
 

Ora metterò un po' carte sul tavolo,
se vi va di aiutarmi o di dirmi la vostra mi farà piacere. 

- con il centro di milano abbiamo chiuso. Basta, io lì non ci torno più.

- ci rimangono 10 pailettes crioconservate che non sono "geneticamente sicure", per le quali i vari esperti che abbiamo sentito, ci hanno dato pareri contrastanti. Di sicuro servirà una diagnosi pre impianto. Ma forse ci sono esami genetici di cui non sono nemmeno a conoscenza.

- non so se sia il caso di rimanere in Italia, o come ci aveva consigliato Mega gine, scegliere subito il centro più grande, nel paese più libero e con maggiori casistiche, la spagna.

L'idea che ho in testa in questo periodo è questa:
- cercare un centro che ci permetta di provare con questo seme, facendo le dovute analisi genetiche prima e anche dopo (pdg).
Non so molto sulla diagnosi genetica pre impianto, non so quali patologie può escludere, non so se quello che fanno in italia è uguale a quello che fanno all'estero o ci sono delle limitazioni in più.
Italia vs Estero?

- altra cosa, mi piacerebbe scegliere già il centro giusto, che non mi faccia perdere tempo. Un centro in cui se non dovesse andare bene con quel seme (se la pdg non dovesse dare esito positivo) sia pronto con il piano B (seme eterologo).
Per me questa è ancora una nota dolente. Non ci riesco ancora a pensarci in modo rilassato... forse non sono ancora convinta al 100%. Senz'altro sapere che possiamo ancora provare con quelle pailettes mi fa stare meglio, che si possa fare un combinato (omo e eter) mi fa stare meglio.

A tal proposito ho già preso un appuntamento con una psicologa che tratta proprio di pma. Sento che ne ho bisogno ed è un regalo che ho deciso di farmi.


Ho preso appuntamento anche con una ginecologa di Milano che mi hanno consigliato, per capire se ci sono cose che non vanno in me, che la Mega-gine magari non ha visto. Si chiama Dott.ssa G. Colombo.

Tirando le somme, sto cercando
- un centro che faccia diagnosi pre impianto adatta al nostro caso, o anche analisi genetiche approfondite sul crio che abbiamo.
- un centro che mi dia anche la possibilità di un eventuale combinato, o un piano B nel caso in cui quel seme non fosse ok.


Forse in Italia è tutto troppo incasinato ancora e senz'altro meno "libero" che in altri paesi.
Ma all'estero dove?
Meglio mettere come priorità un centro vicino? per me sarebbe la Svizzera o l'Austria
o meglio cercare il centro con più esperienza? tipo la Spagna
I prezzi non li ho ancora guardati, perchè per ora vorrei decidere senza quel pensiero, ma poi dovrò fare i conti anche con quello :(

Della Spagna mi spaventano molto alcuni giudizi negativi che ho sentito, che visto la mole di coppie, ti trattano in modo standard. E un protocollo standard proprio non lo vorrei... ne tantomento sentirmi un numero. Penso che a nessuno piaccia!

Come si fa a scegliere?????

Insomma care amiche, sono nel centro nevralgico del caos.


un abbraccio
Bia*

27 commenti:

  1. Uuu tesoro bello mi gira la testa...
    Io di centri ne conosco pochi, non sono ancora entrata nel fantastico mondo delle Fivettare e mi sono limitata a buchi in panza su rapporti spontanei ma ora, visto che è chiaro che così non procreeremo mai, ci sto pensando.
    Il Demetra di Firenze? Buono? Visto? Valutato?
    Non so nulla su diagnosi pre impianto ma so che quello è (forse) il migliore in Italia.
    Sull'estero beh, non per sminuire il nostro paese ma io per l'etero andrei in Espana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piacerebbe che potessi evitare di entrare in questo mondo e che quei buchetti in panza + tanto ammore possano esservi sufficienti.
      Ma a volte le soluzioni drastiche portano al risultato! ;)
      grazie princess scoprirò cosa fare piano piano...

      Elimina
  2. mmmh ok, mi sembra che piano piano tu ti stia facenod un'idea di cosa vuoi.
    Io ti posso solo dare un'opinione a istinto, perche' non ho mai usato ne cliniche in Spagna ne in svizzera, pero' secondo me la Svizzera ha il vantaggio di essere vicina e piu' a misura di persona (perche' andare fino in spagna se non ti serve ovo ma solo seme?). Avevo avuto un breve scambio di email con Procrea e mi avevano fatto una buona impressione (disponibili, attenti, sul pezzo). Poi come sai siamo andati in UK, e li ti consiglio senza esitazione la mia clinica (pero' li come sai non c'e' anonimato)
    Una mai amica e' andata in Austria e si e' trovata benissimo.
    Sull'Italia non saprei, perche' non so quanto si possa fare a livello di diagnosi pre impianto.
    Forse ti puo' essere utile leggere il libro Fecondazione E(s)terologa, se non l'hai gia' fatto?
    Kissszzz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sfolli, sì mentre scrivevo mi rendevo conto di quel che pensavo. E' così, scrivere questi post è terapeutico e mi chiarisce le idee.
      Svizzera e Austria sarebbero comode infatti... Uk un po' meno e con la sterlina mi sa che il conto lievita O.o
      No che non l'ho letto quel libro! grazie per questi consigli, sono preziosi come perle.
      bacet*

      Elimina
  3. Posso rispondere sulla diagnosi preimpianto in Italia, argomento per me delicatissimo e del quale sono informatissima. Il Demetra non la fa, lo so per certo, perché ho avuto risposta da loro a luglio. La realtà è che nel pubblico la preimpianto in Italia nn si fa. Nel privato i primi e i migliori sono il GENOMA qua a Roma, poi anche il GENERA che è la mia clinica sempre qui a Roma o lo European hospital. Tutti privati. Tanti soldi. Anche il SISMER a Bologna son molto bravi.
    Situazione eterologa: parte tutto a settembre. Liste di attesa comprese. Per ora nel pubblico nn ci sono novità, al DEMETRA ti fanno prendere un appuntamento prima per discuterne. Alla Chianciano Salute, per citare un'altra clinica Toscana, ancora niente. Cmq la Toscana è la regione di riferimento per tutto. Estero: in Austria ottima clinica per la diagnosi per impianto. Ora si stanno specializzandi anche nell'Europa dell'est a prezzi contenuti. In Spagna il top, ma attenzione alle storiche di Barcellona e Madrid perché sei appunto in batteria. La ns clinica di riferimento, se avessi i soldi, sarebbe a Malaga. Biologo famosissimo, parla italiano, clinica piccola e accogliente. Costo €10.000 eterologa esclusiva e no limiti nei tentativi, oppure €6.000 un tentativo e donatore/trice in comune.
    Eh già.

    Nn so che intendi per paillettes, cmq gli esami genetici sugli embrioni sono solo la pdg, oppure si può intervenire sugli ovuli prima della fecondazione, con la diagnosi dl polo embrionale.
    Nn so se ti sono stata utile...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, mi sei stata molto utile, grazie.
      Sapevo che il Genera a Roma era avanti, e mi piaceva il Sismer... ora che me li nomini anche tu mi sento più sicura. Non avevo idea però che nel pubblico non si facesse praticamente :( accidenti.
      Quindi se si resta in Italia conviene andare in un centro privato. Altra scelta non c'è..

      Per la Spagna tocchi proprio il punto dolente, è proprio quello che mi spaventa: "la batteria" come la chiami tu...
      Cavoli quanti soldi uuuuurca.

      Per pailettes intendo quei contenitori che vengono congelati singolarmente, ognuno dei quali contiene liquido seminale e tot. spermatozoi (dipende dalla qualità del seme crioconservato).
      So che ci sono dei test genetici che si possono fare sul seme, però non ho ancora approfondito.

      Grazie davvero *

      Elimina
    2. Ciao cara io ti posso dire che a Chianciano mi sono trovata MALISSIMO ... sono poco professionali....ed è tempo perso

      Elimina
    3. Io posso dire il contrario.
      Professionali e umani.

      ca va sans dire

      Elimina
  4. ..in effetti capisco come in questo affollamento di informazioni sia difficile riuscire ad orientarsi!
    Io forse opterei direttamente per l'estero..al momento ci sono comunque meno limitazioni che in Italia e tempi più rapidi.
    Noi eravamo stati in un centro in Austria questa primavera e ci aveva fatto davvero un'ottima impressione.Lì è possibile procedere anche con la donazione di seme, ma la diagnosi pre- impianto è consentita solo per il globulo polare.
    Per qunto riguarda invece la PGD sugli embrioni da quello che so il centro migliore in assoluto è a Bruxelles (ma con costi immagino piuttosto alti!).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Audrey, in Austria allo sterignost? Ne ho sentito parlare bene in effetti...

      Elimina
    2. Esatto, proprio lì.Hanno un ottimo laboratorio, una lunga esperienza, una segretaria che parla italiano e, cosa che sicuramente non guasta,un atteggiamento umano ed attento alle specifiche problematiche della coppia (le terapie quindi sono personalizzate, cosa molto importante per chi, come me..e te..tende a rispondere o troppo-o troppo poco! alla stimolazione)

      Elimina
  5. Io ti consiglierei la Spagna perche qui le strutture sono preparate da molto tempo per tutte le analisi che dovresti fare. Posso consigliarti il centro del gine del mio cuore a Madrid, oppure l'IVI, un centro all'avanguardia in tutto dove parlano anche italiano e presente in molte citta spagnole, pare che il migliore sia a Valencia. Ma anche quelli di Msdrid e Barcellona sono ottimi. Conta su di me per aiuti logistici e consigli, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei tanto carina.. mi commuovoio eh..

      eh già la Spagna è avantissimo su tantissime cose.. ma secondo te l'ivi di Valencia non è "da batteria" (per usare un termine rubato)? cioè non ti trattano in modo standard, è un buon centro?
      Ma il tuo a Madrid, com'è che si chiama? se vuoi scrivmi una mail ;)
      Grazie, se verrò in spagna accetterò il tuo aiuto, sei un tesoro.
      un abbraccione*

      Elimina
    2. Il mio si chiama Fiv Center Madrid del dottor Caballero. Non ha una pagina web figa e soprattutto non parlano italiano, ma si inglese, il livello è ottimo.
      L'Ivi di Valencia è ottimo, ma mi hanno parlato bene anche dell'Ivi di Madrid. Io se non fossi rimasta incinta con il mio gine, sarei andata a Valencia.

      Elimina
    3. Salve a tutte,
      scrivo da Fiv Center - Madrid.
      sono la coordinatrice per i pazienti Italiani, e sono italiana :-)
      É vero , prima non 'era una coordinatrice per poter assistere i pazienti in italiano, peró giada qualche mese, io svolgo questa funzione.
      Un saluto a tutte :-)



      Elimina
  6. Decisioni importanti e per nulla semplici.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già.. ricambio l'abbraccio tesor
      bia

      Elimina
  7. Non sono tanto esperta da consigliarti..io so che andrò all'Humanitas a Milano, ho scelto d'istinto, e cercando sui forum e chiedendo al gine. ma non so se fanno le cose che servono a te...però una mia carissima amica cercatrice è appena tornata dalla Repubblica Ceca, al Reprogenesis a BRno, dove ha fatto un solo tentativo dopo tre fallimentari in italia ed è incinta! Lì non si spende come la Spagna, però sono super bravi!! Se vuoi altre info dimmelo che chiedo a lei!!!!

    RispondiElimina
  8. Purtroppo le mie informazioni sono concentrate sul Brasile e quindi inutili per te. Non abbiamo ancora preso in considerazione l'idea di fare un tentativo in Italia, ma nel caso probabilmente mi affiderei ad un centro di Firenze. Per l'eterologa invece, penso che mi sposterei da subito all'estero, ma non mi sento sufficientemente informata per darti consigli, cosa che invece le altre hanno saputo fare molto bene!!

    RispondiElimina
  9. Io sono pivellina e mi affaccio al mio primo tentativo a Chianciano Salute, perciò non ti posso essere di grande aiuto ma tanta solidarietà si!!!

    RispondiElimina
  10. ciao, ti ho scoperta per caso e mi piac eun sacco il tuo sito..diciamo che pensieri mooolto simili.
    purtroppo conosco solo Reggio Emilia di nome, e tra qualche mesetto ti potrò dare più info e pareri..
    insomma non siamo sole...e ne sono davvero felice!
    un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  11. La Colombo è bravissima! Io ci sono stata. Scrivimi se vuoi info. piratessajulez@gmail.com

    RispondiElimina
  12. Effettivamente in Italia la situazione è ancora molto incerta e forse vi conviene puntare su un centro estero che possa offrirvi tutte le chance possibili. Ti direi di puntare sull'Austria, la Svizzera o la Repubblica Ceca, in Spagna ci sono senz'altro dei buoni centri ma i costi sono in media più alti. Personalmente contatterei lo Sterignost (Austria) e il Gennet (Praga); so anche di risultati positivi all'Eugin di Barcellona ma con costi sicuramente superiori. L'UK è certo il massimo se potete fare un investimento economico di un certo rilievo.

    RispondiElimina
  13. Grazie ragazze per i vostri consigli, sono preziosi come l'acqua.
    vi adoro :)
    sto studiando eh...
    baci***

    RispondiElimina
  14. Ciao! :)
    Ti consiglio di tenere in considerazione anche la Repubblica Ceca. La Spagna è molto 'famosa' per centri pma, ma a parere mio, non sempre la fama è meritata. Ci sono paesi all'avanguardia tanto quanto la Spagna, se non di più, con prezzi molto più bassi. Prova a contattare Bimbi di Praga, sono molto gentili e competenti, danno consulenza gratuita per valutare, con il loro aiuto, i vari centri in Repubblica Ceca e trovare quello più adatto alle vostre problematiche ed esigenze.

    http://bimbidipraga.it/vostre-esperienze.html

    Ti auguro di trovare la felicità e la serenità. In bocca al lupo!!! ^_^

    RispondiElimina
  15. Ciao ragazze vorrei essere consigliata...sono in totale confusione..ieri ho fatto una visita col prof Antonio Pellicer dell'ivi che mi e`sembrato in gamba...poi leggo dei forum sull'ivi di valencia con opinioni negative...che mi dite dell'ivi?...Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ragazze anche io 1 visita dott pellicer molto positiva !! Esperienze con lui ???

      Elimina